Festival Internazionale Europa in Versi 2019

LA POESIA E L'ALTRO

Nona edizione del Festival Internazionale di Poesia

12-13-14 Aprile 2019

Milano - Como - Brunate

Il tema della nona edizione sarà “l’altro”, cioè capacità di comprendere lo stato d'animo altrui, sia che si tratti di gioia, che di dolore capacità dunque di capire “l’altro da sé”, comprenderne gli stati d’animo e i sentimenti, apprezzare la ricchezza che  culture diverse dalla nostra possono portare, mantenendo sempre viva tuttavia la propria identità culturale.

 

Grazie alle poesie e testimonianze degli autori che parteciperanno, provenienti non solo dall’Europa, ma da vari Paesi del mondo, il pubblico è sensibilizzato a riflettere sui problemi che oggi riguarda il nostro Paese e tutta l’Europa.

Sala Conferenze Di Palazzo Reale, Piazza Duomo 14 - Milano

Villa Gallia - Passeggiata Di Villa Olmo - Como

Passeggiate Creative - Brunate

Universita’ Dell’insubria - Via Sant’abbondio 12 – Como

Liceo Teresa Ciceri - Via G. Carducci 12 - Como

Liceo Alessandro Volta - Via Cesare Cantù 7 - Como

Istituto Orsoline San Carlo - Viale Varese 30 -  Como

 VENERDì 12 APRILE 

MATTINA h. 10 - 12Incontri tra poeti, slammer, docenti e studenti


Università dell’Insubria - Como - Incontro aperto al pubblico
Ospiti relatori il prof. Stefano Serra Capizzano - Rettore Vicario

Prof.ssa Michela Prest - Ordinario del Dipartimento di Scienza e alta Tecnologia e Fisico delle particelle
 

Liceo Teresa Ciceri - Via Carducci 12 - Como - Incontro riservato agli studenti

POMERIGGIO h. 14.30 - 16: Incontro tra Poeti, Slammer, Docenti e Studenti

Orsoline San Carlo - Viale Varese 30 - Como - Incontro riservato agli studenti

POMERIGGIO h. 17.30 - 19.30: I Poeti di Europa In Versi a Palazzo Reale
Sala Conferenze, Piazza Duomo 14 (di fianco a Palazzo Reale) - Milano - Incontro aperto al pubblico - SCARICA LA LOCANDINA

Performance e reading dei poeti

 

 SABATO 13 APRILE 

MATTINA h. 10 - 12: Incontri tra Poeti, Slammer, Docenti e Studenti

Liceo Alessandro Volta - Via Cantù 7 - Como - Incontro riservato agli studenti

 

POMERIGGIO DALLE h. 15: Reading e poetry slam internazionali

 

Villa Gallia - Passeggiata di Villa Olmo - Como – Incontro aperto al pubblico

A cura di Laura Garavaglia, Andrea Tavernati e Elisabetta Broli

 

- Saluto alle autorità e ringraziamenti

- Introduzione di Roberto Galaverni Critico letterario e giornalista de La lettura e del Corriere della Sera

- Reading Internazionale di Poesia: Jeton Kelmendi, Ataol Behramoglu, Ion Deaconescu, Giancarlo Pontiggia, Marisol Bohórquez Godoy, Nicolae Dabija, Dmytro Chystiak, Maria Caspani.

- International Poetry Slam. Il più importante Poetry Slam in Italia con la partecipazione di poeti slammer campioni nazionali e internazionali: Simone Savogin, Dome Bulfaro, Marc Kelly Smith, Roberta Estrela D'Alva, Alexis Díaz Pimienta, Evelyn Rasmussen Osazuwa, Sam Small James, Eell Shous: Davide Passoni e Marco Tenpo.

- Ore 19.30 intermezzo musicale a cura de "Il Baule dei Suoni"

- Rinfresco in Villa

- Ore 21 Premiazione dei vincitori del Premio Internazionale di Poesia e Narrativa Europa in Versi.

Saranno presenti i membri della giuria tra cui il poeta Milo De Angelis, il giornalista Roberto Galaverni e il prof. Luciano Monti.

 

Durante l’evento sarà possibile visitare la mostra dei quadri degli allievi dell’Accademia Aldo Galli realizzati sulle poesie.

Saranno inoltre presentati e in vendita l’antologia dei poeti ospiti del Festival e dei vincitori del Premio Europa in versi e i libri di Ion Deaconescu e Maria Caspani, editi da I Quaderni del Bardo di Stefano Donno. Scopri di più

 

L’accoglienza del pubblico e il servizio di catering sono a cura degli studenti dell’Istituto Enaip di Como.

INGRESSO LIBERO A TUTTI GLI EVENTI

 

Venerdì 12 e sabato 13, come da programma, si terranno i consueti incontri tra gli studenti di alcuni licei di Como e i poeti, dove gli studenti mostreranno il frutto dei laboratori tenutisi nel corso dell’anno scolastico, durante i quali hanno creato video, disegni, musiche, ecc. ispirandosi alle poesie dei poeti. 

- Liceo Teresa Ciceri, Via G. Carducci 12 - Como

- Liceo Alessandro Volta, Via Cesare Cantù 7 - Como

- Istituto Orsoline San Carlo, Viale Varese 30 - Como

 DOMENICA 14 APRILE 

h. 14.30: Parole in Liberty - Passeggiata Creativa

Villa Giuliani - Via Roma 13 - Brunate (CO)

100 metri dalla stazione della funicolare Como-Brunate, mezzo di trasporto consigliato

Lunghezza: 2km (a/r)

Difficoltà: in piano, adatta a tutti

 ​

Il Balcone sulle Alpi, come è noto dalla Belle Époque il paese montano di Brunate raggiungibile dal lungolago di Como con un viaggio mozzafiato in funicolare di appena sette minuti, sarà il teatro naturale di un itinerario in quattro tappe, attraverso ville e giardini in Stile Liberty aperti al pubblico per l'occasione. Nell’ambito della 9° edizione del Festival  Europa in versi, i poeti slammer di  fama internazionale che quest’anno partecipano all’evento, leggeranno  alcuni loro testi, creando un ponte ideale con le storie di importanti autori del passato legati a questi luoghi  - Alda Merini di cui ricorre il decennale della morte, il pioneristico chansonnier Neno Cantoni nato cento anni fa e il poeta nazionale bulgaro Pencho Slavejkov, che scelse Brunate quale luogo dove terminare la propria vita circondato dalla bellezza. Conduce il percorso Pietro Berra, curatore del progetto Passeggiate Creative.

I POETI

Jeton Kelmendi


Jeton Kelmendi - Peja, Kosovo, 1978

Poeta considerato precursore ed esponente rappresentativo della poesia albanese moderna, è inoltre scrittore, saggista e giornalista pubblicista per giornali albanesi ed esteri. Laureatosi all'Università di Bruxelles, ha conseguito un master e un Dottorato in diplomazia e politica internazionale. È professore alla AAB University e membro permanente dell’Accademia Europea di Scienze e Arti di Salisburgo. Le sue raccolte approfondiscono la lirica dell'amore, del conflitto nel quale ha combattuto durante la guerra in Kosovo e la realtà dei nostri tempi; le poesie, liriche ricche di metafore e simbolismi, sono state tradotte in più di ventisette lingue e pubblicate in varie antologie internazionali.




Ataol Behramoglu


Çatalca, Turchia, 1942

Premiato poeta, scrittore e traduttore, si è laureato all'Università di Ankara, dove, attualmente, è docente di lingua e letteratura russa. Tra il 1965 e il 1970, le sue prime raccolte sono state acclamate e riconosciute come manifesto della nuova generazione poetica turca. Successivamente, viaggiando tra Parigi, Londra e Mosca, ha avuto modo di confrontarsi con personalità del calibro di Pablo Neruda e Louis Aragon. Poiché membro esecutivo della Turkish Peace Association, nel 1982, è stato imprigionato e condannato all'esilio e dunque costretto alla fuga, nella già familiare Parigi, dove ha vissuto fino all'estinzione della pena.




Ion Deaconescu


Ion Deaconescu - Târgu Logreşti, Romania, 1947

Poeta, scrittore, critico letterario e traduttore, oltre che docente universitario. Autore pluripubblicato, ha ottenuto numerosi riconoscimenti nazionali e internazionali. Docente presso la Facoltà di scienze sociali di Craiova attualmente ricopre la carica di presidente dell’ “Accademia Internazionale Mihai Eminescu” per la quale, annualmente, organizza e dirige l'omonimo Festival di poesia. Interrogandosi e riflettendo sul senso della vita e degli umani sentimenti, la sua è poesia della precarietà, dell'inevitabile desiderio di salvezza, impossibile da raggiungere. I suoi versi si concentrano sulla sfera interiore dell'essere umano e sul suo rapporto con il prossimo, l'Altro, che ci definisce. Di recente è uscita una raccolta di poesie tradotta in italiano La cenere nel cuore (I Quaderni del Bardo, 2019).




Giancarlo Pontiggia


Giancarlo Pontiggia - Italia, 1952

Poeta, scrittore, saggista, traduttore, docente e critico letterario milanese. Ha pubblicato le seguenti raccolte poetiche: Con parole remote (Guanda, 1998), Bosco del tempo (Guanda, 2005) – entrambe riedite nel volume complessivo Origini (Interlinea, 2015) –, Il moto delle cose (Mondadori, 2017). Per il teatro ha scritto Stazioni (Nuova Magenta, 2010) e Ades. Tetralogia del sottosuolo (Neos, 2017). Saggi di poetica e riflessioni sulla letteratura si trovano nei volumi Esercizi di resistenza e di passione (Medusa, 2002), Lo stadio di Nemea (Moretti & Vitali, 2013), Undici dialoghi sulla poesia (La Vita Felice, 2014). Traduce dal francese (Sade, Nerval, Mallarmé, Valéry, Céline, Supervielle, Bonnefoy) e dalle lingue classiche (Pindaro, Sallustio, Rutilio Namaziano, Disticha Catonis).




Marisol Bohórquez Godoy


Marisol Bohórquez Godoy - Colombia, 1982

Poetessa, pittrice e traduttrice, laureata in ingegneria industriale. Cresciuta immersa nella natura della campagna colombiana, fin da bambina ha riconosciuto nelle arti una forma comunicativa per esprimere i propri interrogativi sull'esistenza. Autrice di poesie e racconti, alcuni dei quali pubblicati in antologie e riviste nazionali ed internazionali è già stata tradotta in inglese, francese e italiano. Nel 2017 è stato pubblicato il libro di poesie Effetto Farfalla-Efecto Mariposa” (2017) in edizione bilingue.




Nicolae Dabija


Nicolae Dabija - Moldavia, 1948

Poeta, scrittore ed esponente politico moldavo. Direttore della rivista Literatura și Arta che, sotto la sua direzione, si è fatta portabandiera del movimento per il ritorno dei caratteri latini nella lingua rumena e della sua proclamazione come lingua ufficiale dello Stato. Autore pluripremiato e tradotto, ha ricoperto importanti incarichi politici, facendo approvare leggi fondamentali, quali la Dichiarazione di indipendenza della Repubblica di Moldova, l’adozione del tricolore e l’inno di Stato. Il suo romanzo Compito per domani (Graphe.it Edizioni, 2018) è stato tradotto in varie lingue tra cui l’italiano ed è il libro più letto in Moldavia negli ultimi cinquant’anni.




Dmytro Chystiak


Dmytro Chystiak - Ucraina, 1987

Poeta, scrittore, critico letterario, traduttore, editore e giornalista, è segretario dell'Accademia Europea di Scienze, Arti e Letteratura di Parigi. Figura poliedrica, nonostante la giovane età, ha pubblicato oltre 50 opere e, attualmente, ricopre il ruolo di docente all'Università Nazionale di Kiev "Taras Shevchenko". La sua poesia è caratterizzata da un'originale vena simbolista, apprezzata ed encomiata con svariati premi nazionali ed internazionali.




Maria Caspani


Maria Caspani - Italia, Como 1985

Dopo aver conseguito una laurea triennale in filosofia e un master in giornalismo a Milano, si trasferisce a Londra per lavoro. Grazie a uno stage alla sede londinese dell'Ansa, approda alla Reuters Foundation dove lavora come web producer e reporter occupandosi di diritti umani e delle donne. Nel 2014 si trasferisce a New York lavorando prima alle Nazioni Unite e dal 2015 alla Reuters Digital, dove si è occupata di social media e live news durante la campagna presidenziale americana del 2016. Dal 2018 si occupa di sondaggi condotti da Reuters in partnership con l’agenzia Ipsos e lavora con i fotografi per produrre storie multimediali.

Scrivere ai margini della vita (I Quaderni del Bardo, 2019) in inglese e italiano, è la sua nuova raccolta di poesie.




Dome Bulfaro


Dome Bulfaro (1971), poeta e performer, tra i più attivi nello sviluppo della poesia performativa. Su invito degli Istituti Italiani di Cultura ha rappresentato la poesia italiana in Scozia (2009), Australia (2012) e Brasile (2014). Ha cofondato la LIPS, Lega italiana poetry slam e ha raccontato il movimento slam, internazionale e italiano, nel libro Guida liquida al poetry slam (2016). È ideatore e direttore artistico del festival PoesiaPresente. È stato tra i primi in Italia a sviluppare e diffondere la poetry therapy. Sue poesie sono state pubblicate in vari Paesi: la prima volta negli USA con la silloge (Ossa, silloge tradotta nel 2006 da Christopher Arigo) e l’ultima nel Regno Unito (3 Ictus, 2016), con poesie tradotte da Cristina Viti.
Dal libro Marcia film (Scalino, 2016), già in traduzione in Bulgaria, è tratto l’omonimo spettacolo teatrale, regia di Enrico Roveris, che ha firmato tutti gli spettacoli dell’autore.




Marc Kelly Smith


Marc Kelly Smith - Chicago, USA, 1949

Padre fondatore del movimento internazionale Poetry Slam, ha iniziato la sua divulgazione poetica nella Chicago degli anni '80, organizzando serate di cabaret e open mic. Tale disciplina poetica si è consolidata nel 1986 e, gradualmente, si è diffusa su scala internazionale, coinvolgendo più di 2000 città.

Primo esempio di poesia performativa la coinvolge, comunica ed emoziona.




Roberta Estrela D'Alva


Roberta Estrela D'Alva - Brasile, 1978

Poetessa, cantante, attrice e presentatrice televisiva. Slammer premiata, ha partecipato, nel 2011, alla Coppa del Mondo di Poetry Slam, ed è stata la prima a dare vita a questa disciplina in Brasile. Le sue poesie tendono al canto con un ritmo quasi epico, le immagini si susseguono incalzanti e il respiro si fa strada tra sequenze a dir poco filmiche. Il lettore è preso con forza e trascinato in un mondo in perpetuo mutamento, tra emozioni nuove e imprevedibili, che uniscono poesia e riflessione, denuncia e scandalo.




Alexis Díaz Pimienta


Alexis Díaz Pimienta - Cuba, 1966

Poeta slammer, è inoltre sceneggiatore teatrale e scrittore. Le sue opere, pubblicate in varie antologie e riviste, sono state tradotte, diffuse e premiate su scala nazionale ed internazionale. La sua poesia, attuale e diretta, parla della forza e debolezza umane, indagando e narrando la caducità della vita. Tra le sue raccolte più rappresentative Yo también pude ser Jacques Daguerre"(2000) e Fiesta de disfraces (2008).




Evelyn Rasmussen Osazuwa


Evelyn Rasmussen Osazuwa - Norvegia, 1986

Poetessa, slammer e attrice teatrale, laureatasi al Nordic Black Theatre Xpress, dal 2011 ha anche collaborato e partecipato a vari progetti televisivi. Nel 2017 ha rappresentato la Norvegia alla Coppa Mondiale di Poesia tenuta a Parigi e, vincendo la competizione, è stata la prima a portare la Scandinavia alla vittoria, oltre ad essersi aggiudicata il titolo di prima donna vincitrice della gara.




Sam Small James


Sam Small James - Gran Bretagna Glasgow (Scozia).

Legge e scrive poesie da oltre cinque anni. In questo periodo ha vinto due tornei, le finali scozzesi 2018 a Glasgow e le finali mondiali 2018 a Parigi. Gestisce Inn Deep poetry, ogni martedì nel West End di Glasgow e Poetry at St Louis in Partick il primo giovedì di ogni mese. La sua collezione Pure Toilet è stata pubblicata nel 2017 ed è disponibile all'indirizzo www.speculativebooks.net




Eell Shous: Davide Passoni e Marco Tenpo


Eell Shous: Davide Passoni e Marco Tenpo

Duo poetico performativo composto da Davide Passoni e Marco Tenpo, Campioni italiani di Poetry Slam a Squadre 2018. vincitori del Premio Dubito 2014 (AgenziaX) e del Live Music Lombardia Contest 2015. Abili nell'utilizzo del beatbox, del campionatore e del lessico astratto, i loro spettacoli uniscono la teatralità della poesia performativa e il rap underground. Le loro non sono esecuzioni da spartito, ma azioni musicali che coinvolgono direttamente il pubblico. Nel 2015, hanno vinto il Poetry Slam organizzato a Como dal Festival Internazionale di Poesia Europa in Versi.





 INFO UTILI 

Come raggiungere Villa Gallia

In auto

Da Milano

  • A9/E35 in direzione  Chiasso

  • uscita Como Monte Olimpino in direzione Como

Da Lugano

  • A2 direzione Italia

  • Uscita Chiasso proseguire direzione Como

Posteggi

  • Villa Olmo – Via per Cernobbio 2 (a pagamento)

  • Villa Olmo – Via Cantoni 1 (a pagamento)

 

In treno

Da Milano Ferrovie dello Sato

  • scendere a Como San Giovanni

Da Milano Ferrovie Nord

  • scendere a Como Lago

Da Lugano

  • scendere a Como San Giovanni

 

In autobus

  • Linea 1 fermata Villa Olmo

  • Linea 6 fermata Villa Olmo Lido

  • Linea 11 fermata Villa Olmo Lido

 

PER INFORMAZIONI:

lacasadellapoesiadicomo@gmail.com

+39 371.1092926

Ufficio Stampa: Manzoni 22

comunicazione@manzoni22.it

tel. +39 031/303492

CON IL PATROCINIO E IL CONTRIBUTO DI:

CON IL PATROCINIO DI:

IN COLLABORAZIONE CON:

IMEDIA PARTNER:

IN GEMELLAGGIO CON:

©2019 Engineering by Alessandra Corbetta

 

Associazione culturale "La Casa della Poesia di Como" - Via Torno 8 - 22100 Como (CO) - CF 95102700135​

+39 371.1092926 - lacasadellapoesiadicomo@gmail.com

Privacy & Cookies Policy - Note Legali - Contributi e sovvenzioni