COS’È IL LABORATORIO CREATIVO? 

Un’occasione di incontro con altri appassionati di scrittura, arte, musica e qualsiasi altra forma di creatività, per discutere il tema del mese, condividere le proprie creazioni e imparare dagli altri, ma soprattutto per mettere le mani in pasta e... scrivere!

 NOVITÀ DELL’ANNO 

INCONTRI CON OSPITE E COLLABORAZIONE CON CIAO COMO RADIO

 

Durante l’anno inviteremo ai nostri laboratori figure esperte nel campo della scrittura, prosastica o poetica, dell’insegnamento e del giornalismo, della musica, della comunicazione, della traduzione e dell’arte. Consigli, punti di vista nuovi, esperienza e possibilità di mettersi alla prova: ecco perché non potete perdervi questi appuntamenti. Inoltre, a partire da questo autunno i contenuti dei nostri laboratori saranno protagonisti di un programma radiofonico: i vostri scritti, i vostri nomi, le vostre esperienze saranno il focus de “Le Api dell’Invisibile On Air”. Non perdete questa occasione!

 

 CHI PUÓ PARTECIPARE? 

Tutti, ma proprio tutti! Il laboratorio è gratuito e si tiene ogni secondo sabato del mese al Chiostrino Artificio di Como, piazzale Terragni 9, dalle ore 17 alle ore 19.


 

19 ottobre 2019 SCRIVERE CANZONI
con Laura Bianchi e Sergio Calonego professoressa e musicista

Canzoni come poesie in musica, o come melodie parlate? La musica schiava della parola, come sosteneva Monteverdi, o viceversa? Cosa rende una canzone indimenticabile: un ritornello accattivante o emozionante? Uno spartito complesso? Una serie di immagini e di descrizioni, splendidamente rappresentate? Una melodia ispirata? Entrambi i fattori? E da quale alchimia nasce la suggestione che sanno creare le parole e la musica intrecciate insieme?

 

 16 novembre 2019  LA POESIA E LA LIBERTÀ

con il team de La Casa della Poesia di Como scrittori, poeti e giornalisti

[Presentazione e ispirazione del tema di Europa in Versi 2020, spiegazione delle modalità di partecipazione al concorso, suggerimenti sulla produzione di inediti candidabili, lettura delle opere vincitrici nelle scorse edizioni, analisi del tema come è stato proposto sul sito tra i mesi di agosto e settembre (Ataol Behramoglu, Metin Cengiz, Visar Zhiti)]

 

 14 dicembre 2019  SCEGLIERE TRA UN MARE DI PAROLE
con Alessandra Corbetta Poetessa, scrittrice, esperta in comunicazione e media, Web Commuication, Sociologia

 

[Nella società attuale la parola si trova costantemente in bilico tra assenza e abuso: due condizioni antitetiche, eppure coesistenti nella nostra quotidianità. La gerarchizzazione tra parola e immagine è un nodo centrale nelle analisi sull’uso del nostro linguaggio, poiché se è vero che quando iniziamo a scrivere abbiamo un’immagine dentro di noi, le immagini di oggi tendono sempre più a essere visioni di qualcun altro. In un quadro così definito, la Poesia, arte della parola per eccellenza, è davvero così relegata o relegabile a un ambito di pochi eletti o, con i giusti metodi e le dovute competenze, può essere assunta sempre di più a chiave di volta nello scioglimento di una matassa così fitta e complessa quale quella delineata? 

 11 gennaio 2020   NUMERI E STELLE

con Laura Garavaglia Poetessa, giornalista e presidentessa de La casa della poesia di Como

Laura Garavaglia è, tra le altre cose, autrice di un libro coraggioso, dal titolo “Numeri e stelle” che indaga con acutezza il rapporto fra poesia e matematica. Sulla relazione che lega scienza e poesia  permangono infatti molti pregiudizi da superare nell’ambito della poesia italiana contemporanea, che sembra sempre più arroccarsi ed isolarsi in un suo mondo, dimenticando che non solo le lettere concorrono all’accrescimento delle doti intellettuali e morali dell’uomo. Tutte le discipline, infatti, e tra esse anche la matematica, sono indispensabili per una formazione completa dell’uomo (humanitas) e costituiscono uno strumento per avvicinarci il più possibile alla conoscenza del reale. Si dimentica infatti che per quanto i metodi siano diversi sono entrambe sorelle nella grande avventura della conoscenza. 

 

 8 febbraio 2020   INVITO ALLA PRATICA DELL’HAIKU:
NON C'È PAROLA SENZA SILENZIO, NON C'È ESSENZA SENZA VUOTO

con Andrea Tavernati Giornalista, poeta e vice presidente de La casa della poesia di Como

"Nel gioco delle illusioni compare talvolta un viso, come nel retro di uno specchio o nel sogno di un cieco."

Andrea Tavernati ci invita a esercitare la pratica dell’haiku per riscoprire l’essenza più intima della parola. Prosatori e poeti sono chiamati a fermarsi e a lasciarsi attraversare dalla purezza della parola in quanto tale. 

 

 14 marzo 2020   PERSONAGGI IN CERCA D’AUTORE
con Laura Casati Regista, formatrice e progettista culturale free lance

Laura Casati ci mostrerà come rendere vivi i personaggi che costruiamo con le nostre parole. Dalla pagina alla mente del lettore il viaggio è veloce, ma non sempre immediato, così un bravo scrittore deve imparare i trucchi del mestiere e scoprire come far sì che i propri personaggi diventino compagni reali per ogni suo lettore. 

 

 12 aprile 2020  TRADURRE E TRADIRE
con Annarita Tavani Insegnante di lingua

 

Il linguaggio è l’articolazione di una certa visione del mondo, così parlare una certa lingua vuol dire anche vedere il mondo in una certa maniera. Con Annarita Tavani ci addentreremo nell’arduo campo della traduzione, dove spesso tradurre vuol dire tradire, eppure tradire non sempre ha una connotazione negativa… Annarita proporrà un workshop di traduzione, per aiutare scrittori in erba e lettori appassionati a cogliere le sottili differenze che segnano i grandi spazi di separazione tra una lingua e l’altra.

 

9 maggio 2020  L’ARTE DEL GIALLO: TESSERE TRAME
con Simona Bennardo Psicologa, Psicoterapeuta, Docente di psicologia e comunicazione, Scrittrice

Simona Bennardo, scrittrice comasca, si racconta e ci racconta l’arte di scrivere romanzi gialli. Un’arte certosina, che non può lasciare nulla al caso: qual è il segreto di una trama capace di togliervi il fiato e sorprendervi a suon di inchiostro? Un laboratorio creativo all’insegna della sperimentazione e della scoperta di uno dei generi letterari più amati dai lettori italiani.

Contribuisci con la tua creatività, crea insieme a noi!
Chiostrino Artificio, Piazzolo Terragni 4, 22100 Como

 

La partecipazione è libera, a tutti i giovani tra i 15 e i 30 anni che si interessano di arte, scrittura creativa

in prosa o poetica, musica, disegno, dipinto e anche a tutti gli adulti che vogliono vedere i giovani in azione.

 

Un progetto dell’Associazione “La Casa della Poesia di Como“ e Le Api dell’Invisibile.

Responsabili del progetto: Martina Toppi e Carlotta Sinigaglia

 

Maggiori informazioni:  Tel. +39 371.1092926

lacasadellapoesiadicomo@gmail.com - martinatoppi43@gmail.com - segreteria.luminanda@gmail.com

logo-chiostrino-low.png

©2019 Engineering by Alessandra Corbetta

 

Associazione culturale "La Casa della Poesia di Como" - Via Torno 8 - 22100 Como (CO) - CF 95102700135​

+39 371.1092926 - lacasadellapoesiadicomo@gmail.com

Privacy & Cookies Policy - Note Legali - Contributi e sovvenzioni