Il poeta Markus Hediger (Svizzera) il 30 aprile a Europa in Versi

03/22/2016

I poeti leggono i poeti: pubblichiamo la presentazione a cura di Andrea Tavernati del poeta svizzero Markus Hediger che parteciperà al Festival Internazionale di Poesia Europa in Versi. 

 

MARKUS HEDIGER 

 

Markus Hediger è nato a Zurigo nel 1959, dove ha studiato Letteratura francese ed Estetica. Francia, Germania, Italia, Spagna, Turchia e Argentina sono i paesi in cui ha soggiornato. Attualmente vive nella sua città natale. Ha tradotto in tedesco romanzi, racconti e poesie.  In lingua francese sono state pubblicate tre sue raccolte di poesie dal 1996 al 2013. Parecchie sue poesie sono state messe in musica, ad esempio il ciclo di lieder L’Or et l’ombre (2011) dal compositore greco cipriota Constantinos Stylianou. 

Il fatto che Hediger, di lingua madre tedesca, decida di comporre in francese, indica la volontà di sottoporre ogni sensazione al filtro di uno spostamento linguistico. Così l’io che ne viene fuori è un io volatile, ‘mascherato’ e ‘anonimo’,  fatto di senhal,  che insegue l’amore, sperimentando la sua latitanza, più che cantandone la presenza. Hediger chiama i suoi testi ‘Romesie‘, un neologismo che assembla romanzo e poesia, a testimoniare la natura  di una lirica che frequenta senza difficoltà la cifra narrativa, costruita sui pilastri di personaggi ricorrenti quanto sfuggenti. Ma anche questa narrazione si affida poi a un racconto senza trama, a un tessuto sfilacciato, che pure cattura e lascia il segno. Leggere la poesia di Hediger significa accettare di sperimentare il medesimo vuoto del poeta, cercare con lui le tessere mancanti, la cui mancanza rende tuttavia  possibile la parola.

 

Please reload

©2019 Engineering by Alessandra Corbetta

 

Associazione culturale "La Casa della Poesia di Como" - Via Torno 8 - 22100 Como (CO) - CF 95102700135​

+39 371.1092926 - lacasadellapoesiadicomo@gmail.com

Privacy & Cookies Policy - Note Legali - Contributi e sovvenzioni